Scrivo dunque sono

Per Arte cinetica si intende generalmente un’opera in movimento.  Sono degli esempi le famose sculture dello svizzero Jean Tinguelly (1925-1991) o le bellissime sculture aeree, conosciute con il nome “mobiles” dell’artista  statunitense Alexander Calder. Le mie macchine cinetiche esplorano il linguaggio e il disegno automatico. Sono precarie e instabili, costruite con materiali poveri come  filo di ferro , carta , ventole di pc, penne, matite.

Macedonia

La macchina cinetica Sculptural literature sarà esposta nella BIENNALE OSTEN del DISEGNO Skopje 2022. Il lavoro, selezionato dal curatore del Museo della Città di Skopjeà, Emil Aleksiev,  sarà presente in catalogo ed esposto nella mostra ufficiale della Biennale alla Galleria Nazionale della Macedonia del Nord Cifte Hammam Skopje nel 2023.

L'artista

Angelo Demitri Morandini (1975), “Caldonazzo” (TN). Filosofo, informatico, ricercatore è un artista concettuale, multidisciplinare che basa la propria ricerca sul linguaggio, sulla manipolazione ed il loro impatto sulle relazioni sociali. Morandini esplora il tema del linguaggio attraverso diversi mezzi: arti digitali, video, performance, disegni automatici, dipinti e installazioni cinetiche, sonore e / o luminose. Le sue opere sono state presentate nei musei e gallerie private in Italia, Portogallo, Brasile e Germania. Dal 2019 è presentato dalla galleria Contempo (Pergine di Trento, Italia).